TENUTA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

 

E’ una proposta di Simon Hotel Over , il programma che va oltre il tuo soggiorno , per aggiungere una esperienza unica alla tua permanenza al Simon Hotel

 

La Tenuta

Percorsi di visita

La Tenuta presidenziale di Castelporziano è aperta al pubblico con l’attivazione dei percorsi naturalistici, archeologici e storico artistici.

La grande novità consiste nell’apertura del nuovo percorso naturalistico di Malpasso della lunghezza di 2.600 metri lineari, che offre ai visitatori paesaggi di particolare bellezza caratterizzati da aspetti naturalistici e geomorfologici incontaminati difficilmente rinvenibili in altri luoghi della Tenuta e del litorale Tirrenico.

L’itinerario, a differenza di tutti gli altri che si snodano su aree prevalentemente pianeggianti, si svolge per una buona parte nell’ambiente delle forre, strette valli create nel tempo da un corso d’acqua per incisione delle rocce. Queste particolari morfologie caratterizzano il settore nord-est della Tenuta in prossimità dei suoi confini delineandone fortemente il paesaggio.

Il percorso offre al visitatore la possibilità di osservare varie tipologie di vegetazione e al tempo stesso, come per tutti gli altri itinerari, quella di conoscere alberi e arbusti e impararne le caratteristiche principali.

La durata complessiva di ciascun percorso include i trasferimenti e la sosta ristoro, durante la quale (dalle ore 12.30 alle ore 14.30 a seconda del percorso) è possibile usufruire del servizio bar-ristorante della Tenuta.

Ciascuna visita ha inizio con la proiezione di un breve filmato introduttivo.

Percorso Storico-Artistico

Disponibile da metà gennaio a metà giugno e da metà settembre a metà dicembre.

La visita comprende: museo archeologico, Castello, residenza storica e salone dei trofei, Chiesa di San Filippo Neri, Coffee house e limonaia, giardino storico della Regina con gli antichi mosaici, roseto, antico fontanile, mostra delle carrozze.

Durata complessiva: h 4.30’ circa.

Percorso Archeologico

Disponibile da metà settembre a metà novembre e da metà marzo a metà giugno.

Dopo la visita del museo archeologico, con la navetta si raggiunge la località Tor Paterno per visitare la villa imperiale e l’acquedotto romano; si risale sulla navetta e, percorrendo via del Telefono e via delle Riserve, si giunge al fontanile della dogana. Il percorso si snoda in diversi ambienti di interesse naturalistico della Tenuta.

Durata complessiva: h 5.30’ circa.

Percorsi Naturalistici

Disponibili da metà settembre a metà novembre e da metà marzo a metà giugno.

Al fine di limitare l’impatto sull’area naturale protetta, le visite saranno effettuate a rotazione in 4 aree distinte: Capocotta – Via Antica, Malafede, Tor Paterno, Malpasso.

E’ sempre disponibile il percorso naturalistico nell’area di Capocotta-Riserva di Lauro, accessibile alle persone con disabilità motoria.

Gli itinerari proposti consentono al visitatore di conoscere i diversi ecosistemi tipici della Tenuta.

Costo delle visite

Le visite hanno un costo di 10 euro, comprensivo della prenotazione obbligatoria di € 1,50.

INGRESSI GRATUITI: accedono gratuitamente coloro che abbiano un’età inferiore ai diciotto anni

RIDUZIONI: per i visitatori di età compresa fra i 18 e i 25 anni e superiore ai 65 anni, e per gli insegnanti delle scuole statali, il costo è di 5 euro comprensivo della prenotazione obbligatoria di € 1,50.

 

La tenuta  è a 30 minuti dall’albergo

Google Maps

INVIA UNA RICHIESTA